Ospiti in hotel: se li conosci non li eviti!

4 categorie di ospiti in hotel da riconoscere a prima vista

Capire con che tipologia di ospiti si ha a che fare in hotel è l’elemento essenziale per prevederne le necessità e anche, le eventuali lamentele. Per questo lavorare in hotel richiede tanta cordialità, pazienza e… perspicacia!

Ecco 4 identikit degli ospiti tipo per avere sempre presente vizi e virtù dei clienti in hotel

1. La Famiglia in Vacanza

In questo caso non analizziamo un singolo ospite in hotel, ma un vero e proprio gruppo. Già dall’arrivo è impossibile che passi inosservata la famiglia che arriva in vacanza: cerca il parcheggio vicino, preferibilmente di fronte all’hotel. Questo per poter scaricare le valigie di bimbi, mamma, nonna, papà, cane, gatto, criceto, i giochi per la spiaggia dei pargoli o qualsiasi altra componente della loro vita quotidiana. Vi chiederanno un posto auto comodo e vicino, e se il vostro hotel si trova in ZTL… già inizia la fibrillazione!
Quindi niente paura: se avete il posto auto vicino o sotto l’hotel tanto meglio, altrimenti lo staff potrà dedicare alcuni minuti ad accompagnarli nel parcheggio destinato. Sarà tempo speso bene!
Un occhio sempre attento poi all’organizzazione delle attività per i bambini. Dovranno essere sempre previste anche perché, si sa, i genitori vorranno prendersi un po’ di vacanza anche loro, no?

2. L’Atleta

Normalmente in questa categoria rientrano tutti quelli che per riposarsi e gustarsi la vacanza… fanno sport! Ecco allora il profilo tipo del caso: il ciclista.
Il ciclista è più presente in Primavera e Autunno, ed è l’ospite in hotel a cui interessano essenzialmente due cose: il cibo, e nuovi paesaggi da esplorare. Poi, ovviamente, se l’hotel è provvisto anche di Spa e area massaggi per il post-pedalata… ancora meglio!
Grande attenzione in questo caso al servizio di deposito e controllo bici, ma soprattutto, la colazione: sarà il “carburante” principale per gran parte della giornata, quindi… deve essere sempre al top!

3. Lo Stacanovista

Tablet in mano, lo smartphone che suona continuamente, bagaglio relativamente ridotto per i due/tre giorni di lavoro. Ecco l’ospite stacanovista tipo, o più semplicemente cliente “Business”. Si ferma alcuni giorni per lavoro e la sua unica ed assoluta ossessione è: una buona connessione wi-fi.
Non trovare un wifi performante e di semplice accesso è l’incubo di questo cliente tipo, che non accenna a lasciare un momento libero ai suoi impegni se non per nutrirsi all’inizio della lunga giornata lavorativa (quindi anche qui occhio alla colazione!), o con una cena gratificante dopo lo stress lavorativo. Attenzione: è un ospite abituato a viaggiare e con aspettative alte. Non dimenticatelo!

4. Il Pigro

 

Rientrano in questa categoria tutti quelli che hanno bisogno solo ed esclusivamente di relax, tranquillità, buon cibo e… non fare assolutamente nulla. Sono gli ospiti in hotel che nella targetizzazione classica rientrano nella categoria “Leisure”. All’interno questa categoria ha moltissime sfaccettature: si va dalla coppia che vuole passare un week end fuori porta, agli amici che vogliono festeggiare un evento speciale. Per loro, inutile ricordarlo, la parola d’ordine sarà: cibo ottimo, relax, e qualche svago per la sera. Giocherà quindi un ruolo chiave la cucina (come al solito!) ma anche la posizione del vostro hotel: più strategica è, tanto meglio per voi!