Recensioni online: è Google il nuovo leader

Google si conferma sempre più come riferimento per le recensioni online

Torniamo a parlare di un argomento già trattato in precedenza ma sempre più attuale: il ruolo sempre più importante di Google nelle recensioni online.


Secondo un recente report di Revinate, il colosso di Mountain View ha superato Booking.com per quanto riguarda il numero di recensioni raccolte nel settore hospitality.
Con oltre 30 milioni di recensioni, Big G si piazza al primo posto tra i portali di web reputation, mentre il gufo resta sul podio in terza posizione.

Continua dunque il trend di crescita evidenziato nei mesi scorsi, con un 2018 che si è concluso con il 37% della quota di mercato delle recensioni raggiunto proprio da Google.
Successo incentivato anche dalla nuova veste che vede il motore di ricerca sempre più focalizzato a mantenere la permanenza dell’utente, rispondendo a tutte le possibili domande già nella pagina dei risultati di ricerca.
Anche nel campo hotels, Google infatti punta a proporre direttamente all’utente tutti i passaggi che portano alla prenotazione, senza dover mai uscire dal sito.

Reputazione e visibilità

Parlando di reputazione, le strutture che presentano recensioni Google  vengono privilegiati nel posizionamento nei risultati di ricerca; oltre a questo, anche la qualità delle recensioni migliora la visibilità dell’hotel nella SERP.

Tra le novità di Google, infatti, spicca la possibilità di visualizzare, in seguito ad una ricerca hotel, anche le strutture “preferite” dai viaggiatori, ovvero le strutture che hanno raccolto recensioni superiori a 4 stelle.


Da questi dati risulta chiara l’estrema importanza di presentare la propria struttura mostrando recensioni -soprattutto positive- anche su questo portale.

Aumentare le recensioni positive su Google non solo giova alla reputazione online, ma investe anche un ruolo fondamentale sul posizionamento dell’hotel nei risultati di ricerca.

 

Come sempre, Spotty corre in tuo aiuto con la possibilità di selezionare il portale di recensione successivamente alla compilazione dei questionari di soddisfazione. Come abbiamo visto nei precedenti articoli, puoi differenziare per lingua e segmento i vari portali a cui reindirizzare la richiesta di recensioni. In questo modo potrai distribuire la richiesta di recensione in tutti i portali più importanti e farti trovare dal tuo prossimo ospite 😉