I servizi ancillari in hotel come strategia di brand reputation

L’importanza dei servizi ancillari per incrementare il fatturato e migliorare la web reputation

Servizi ancillari, servizi extra, servizi aggiuntivi… Comunque li chiami, sono parte integrante del business di una struttura ricettiva e saperli comunicare al meglio ti aiuterà migliorare la soddisfazione del cliente e la tua reputazione.

Dal piccolo B&B alla grande catena, è importante selezionare i servizi aggiuntivi da proporre alla propria clientela. Vediamo insieme alcuni spunti per migliorare la soddisfazione dell’ospite e la reputazione online grazie ai servizi extra.

Individua il target

Chi è il tuo ospite abituale? Conosci le sue esigenze specifiche e i suoi interessi? Profilare la tua clientela è il primo passo per capire su quali servizi puntare.

profilazione clienti

 

Una struttura per famiglie, punterà la massima attenzione a servizi dedicati ai piccoli (aree giochi, convenzioni con parchi divertimento, album e pennarelli a disposizione, welcome gift dedicati, kit bebè in dotazione…). Una struttura per sportivi potrà mettere a disposizione mappe, percorsi, noleggio attrezzature specifiche, servizio riparazioni…

Personalizza l’offerta

La concorrenza è sempre più spietata, tante strutture possono proporre i tuoi stessi servizi e specializzarsi nell’accoglienza del tuo stesso target. Come convincere un potenziale cliente a scegliere proprio il tuo hotel?

Puoi puntare su servizi originali e creativi per stupire i tuoi ospiti o creare pacchetti con esperienze locali, magari in collaborazione con attività del posto, che parlino della destinazione e che non si possano replicare altrove.

turismo esperienziale

Wi-fi gratuito e funzionante

Ad oggi, è ancora il servizio più richiesto dagli ospiti. Quello che ci si aspetta sempre di più e che si prospetta come scontato, ma che nei fatti così scontato non risulta, è che sia a disposizione gratuita, perfettamente funzionante e ad alta velocità.

wifi in hotel

Vale quindi la pena puntare alla massima efficienza in questo servizio, meglio ancora se collegati con sistemi che utilizzano la connessione per la raccolta di dati profilati e il controllo degli accessi. Il ritorno dell’investimento, in questo caso, è garantito da un database preziosissimo con cui fare attività di marketing e fidelizzazione.

Upselling e cross-selling

Anche saper bilanciare servizi gratuiti e a pagamento può aumentare la tua reputazione (e il tuo fatturato!).

Comunicare all’ospite il servizio giusto al momento giusto può fare la differenza sull’acquisto e sulla percezione della struttura. Poco prima dell’arrivo, o durante la vacanza, stimolare l’ospite a richiedere servizi di livello più alto, pacchetti e attività extra potranno arricchire l’esperienza di soggiorno.

servizi ancillari

Anche in questo caso, meglio differenziare l’offerta a seconda del target e con strumenti che facilitino la comunicazione in tempo reale.

Come sempre, è fondamentale dotarsi di sistemi che permettano di rilevare la soddisfazione del cliente e analizzare i settori percepiti come più deboli dall’ospite per adattare i servizi aggiuntivi alle effettive esigenze della propria clientela e monitorare i risultati nel tempo.

Quale migliore alleato di Spotty? In un’unica piattaforma, avrai sotto controllo la soddisfazione dei tuoi ospiti, la reputazione della tua struttura online e potrai migliorare la comunicazione con l’ospite creando messaggi personalizzati e mirati… provare per credere 😉