Comunicazione in hotel diretta ed efficace: il caso di successo di Aeroviaggi

 

Comunicazione in hotel ai tempi del Covid: un caso di successo

In questo periodo di ripresa post Covid, ci si concentra spesso sulla necessità di “rincorrere” il tempo passato in stand by, e di ripartire con la giusta carica per recuperare ciò che si è perso durante il periodo di restrizioni.

Questo è vero soprattutto nel settore del turismo. Settore costretto ad uno stop forzato e a reinventare un nuovo modo di comunicare con gli ospiti, avvalendosi sempre più spesso di servizi digitali per hotel.

Oggi vogliamo raccontarvi un caso di successo. Una collaborazione nata a fine 2019 che nonostante la situazione attuale ha saputo crescere e svilupparsi al meglio. Con risultati davvero soddisfacenti!

Per Aeroviaggi, primo Tour Operator di Sicilia e Sardegna, il recente ponte del 2 giugno non è stato solo il banco di prova per la ripartenza post Covid, ma anche un’occasione per un importante test sul campo della nuova app Aeroviaggi. Si tratta infatti di una grande novità per tutti gli ospiti che sceglieranno le strutture Aeroviaggi. Potranno così prenotarsi a tutti i servizi in maniera semplice e veloce, perfettamente in linea con le nuove regole di spazi e distanziamento.

Non è solo l’utilità, ma anche la storia dell’app a renderla particolarmente interessante.

L’applicazione per hotel: come è nata

Era il 23 ottobre 2019 quando il team della nostra agenzia web Luxor, volava in direzione Palermo per incontrare il Presidente Marcello Mangia, insieme a suo figlio Andrea, proprio nella sede di Aeroviaggi. Un incontro che si è rivelato costruttivo fin dal primo istante, grazie alla sinergica combinazione tra i chiari obiettivi del Presidente e l’esperienza nel mondo digital dei nostri Luca e Caterina. Gli obiettivi del Presidente Mangia si basavano su un chiarissimo concetto: il dialogo diretto con l’ospite in vacanza. Semplificazione, chiarezza e velocità dei servizi. In una parola: digitalizzazione. In un’altra parola, che ci porta dalla teoria alla pratica, un’applicazione.

Un’applicazione per hotel ideata, sviluppata e ottimizzata sulla base del costante confronto tra le nostre due aziende. Permettendo così non solo di non dare alcun peso alla distanza geografica tra Riccione e Palermo, ma anche, e soprattutto, di rendere flessibile il lavoro sull’app durante l’inaspettata emergenza Covid-19.

L’app Aeroviaggi: la comunicazione diretta e digitale con l’ospite

L’app Aeroviaggi nasce per potenziare e concentrare le informazioni sul soggiorno degli ospiti, aprire un canale di comunicazione diretto con loro (tramite chat e notifiche sui dispositivi) e fornire una serie di servizi digitali. Tra cui la “carta bar”, garantendo agli ospiti completa autonomia nelle operazioni di ricarica e controllo del credito residuo della card. La prima versione statica dell’app era già pronta il 15 dicembre 2019, per poi svilupparsi completamente a febbraio 2020. In questa data era quindi attiva l’app completa di chat, ricarica, agenda di tutte le attività del villaggio e dell’animazione.

Quello che succede dalla fine di febbraio in poi è ormai noto. Un’imprevedibile pandemia mette in pausa tutti i settori. Il turismo vive uno degli scenari più preoccupanti mai vissuti prima. Il sodalizio ormai avviato con il reparto sviluppo di Luxor web, però, non si arresta. Il mondo del turismo è costretto a fermarsi, ma l’app di Aeroviaggi può continuare a viaggiare. Con l’emergenza coronavirus cambiano le priorità. Ora i servizi più utili per far vivere all’ospite una vacanza spensierata saranno quelli della prenotazione semplice dei posti al ristorante, al bar e ai campi da gioco nel rispetto degli spazi contingentati.

Comunicare con gli ospiti: i vantaggi dei servizi digitali per hotel

Quello che l’ospite richiederà sarà di muoversi agilmente tra le nuove regole. L’app Aeroviaggi risponde a queste esigenze offrendo la possibilità di prenotarsi a tutti i servizi attivi, inclusa l’automatizzazione degli ordini al ristorante con la possibilità di seguire lo stato dell’ordine per sapere esattamente quando sarà pronto. Ultimo, ma non meno importante, l’app Aeroviaggi permette all’ospite di lasciare un feedback. L’app Aeroviaggi, in veste completamente rinnovata, è pronta in occasione delle riaperture: durante le vacanze del recente ponte del 2 giugno è stata scaricata dalla quasi totalità degli ospiti, che hanno utilizzato, da subito, tutti i servizi di prenotazione portando così una carica di ottimismo per la stagione che viene.

La storia dell’App ha vissuto importanti stadi evolutivi durante la sua realizzazione, ma senza mai dimenticare il punto fermo di quel lontano incontro di ottobre: mettere sempre al centro l’ospite e garantire vacanze serene e comode.