Le spiagge e gli hotel diventano digitali

Come sono cambiate le spiagge e gli hotel col Covid-19?

Il Covid-19 non ha solo stravolto la vita quotidiana delle persone, ma anche l’organizzazione degli hotel e delle spiagge. Infatti, nonostante l’atmosfera di paura e di incertezza, non è venuto a meno il desiderio degli italiani di viaggiare.

Ciò ha spinto hotel e spiagge ad innovarsi, diventando all’avanguardia e smart, grazie a tante funzionalità contactless.

Spiaggia 4.0 – le spiagge diventano tech friendly

logo ombrellone

Le spiagge, per regolare le entrate e l’accesso ai servizi, sono ricorse a tecnologie digitali, quali app, assistenti virtuali e braccialetti elettronici, per assicurare una vacanza al mare in tutta sicurezza.

Il progetto Spiaggia 4.0 prevede un’ampia offerta di strumenti digitali relativi alla prenotazione dell’ombrellone, ai pagamenti elettronici e alla gestione delle consumazioni al bar e degli accessi alle aree libere e attrezzate.

Per evitare affollamenti, si prevede l’uso di fotocellule che monitorano continuamente il numero di persone in spiaggia: un tabellone indicante in tempo reale il numero esatto di posti liberi in spiaggia, visualizzabile tramite app.

I braccialetti digitali forniti ai clienti e al personale dello stabilimento balneare segnalano l’eventuale mancata distanza di sicurezza tra persone (congiunti ed accompagnatori esclusi), grazie a luci al led e vibrazioni. Inoltre permette di ricostruire la storia dei contatti ravvicinati ed isolare sul nascere possibili focolai.

 

 

JPasta – ordina il pranzo sotto il tuo ombrelloneJpasta

Anche il pranzo diventa digitale, modernizzando il classico pasto sotto l’ombrellone.

Con l’app JPasta i menu si digitalizzano, gli ordini vengono processati tramite il proprio smartphone e vengono consegnati dallo staff sotto il proprio ombrellone. Smart ed efficiente, il tutto senza contatto.

 

Grazie a JPasta potrai quindi ordinare i pasti dell’hotel in cui alloggi ovunque ti trovi e in qualsiasi momento.

Scaricala su Google Play Store oppure sull’App Store.

 

 

Spotty Wi-fi – gli hotel diventano tech friendly

Spotty Wi-fi

Non sole le spiagge, ma anche sempre più hotel stanno ricorrendo a strumenti tecnologici per offrire servizi esclusivi e touchless. Ecco che arriva Spotty Wi-fi in aiuto agli albergatori.

Con Spotty, grazie al login (i cui campi dell’interfaccia sono liberamente modificabili) tramite email o account social, potrai creare da subito un database di contatti profilati, su misura del tuo hotel.

Inoltre, Spotty raccoglie in tempo reale tutti i feedback dei clienti, che vengono elaborati in grafici intuitivi e di facile consultazione, e otterrai suggerimenti personalizzati.

Infine, oltre alle strategie di SMS e email marketing, con Spotty potrai automatizzare i questionari di first impression (inviato entro 24h dall’arrivo del cliente in hotel) e di customer satisfaction (inviato al termine del soggiorno). Avrai quindi la possibilità di risolvere tempestivamente un eventuale problema ed instaurare un rapporto di fiducia col tuo cliente!

 

 

Beacharound e Wicket – come prenotare l’ombrellone?

app prenotazione ombrellone

Per la prenotazione di ombrelloni e lettini, si ricorre ancora una volta ad un’app, come Beacharound (adottata già da oltre 7.000 stabilimenti balneari) e la meno nota Wicket,.

Il customer journey viene completamente automatizzato tramite app, dalla prenotazione dell’ombrellone al pagamento con moneta elettronica.

 

 

Nina – il tuo assistente personale digitale

assistente personale virtuale

Durante le tue vacanze al mare, in spiaggia potresti trovare un assistente virtuale a tua disposizione, come Nina.

Il servizio, fornito gratuitamente tramite Whatsapp, permette di gestire le prenotazioni in modo smart e offre consigli e informazioni sulle località limitrofe. Attualmente, però, questa novità è limitata al solo territorio salentino.

 

 

Ti è piaciuto l’articolo? Scopri quali sono stati i trend dell’estate 2020 nel settore del turismo! http://bit.ly/trend-estate-2020