Prima impressione: la domanda giusta al momento giusto

Prima impressione? Da urlo!

Si sa, la prima impressione è quella che conta. Nel settore dell’ospitalità si tratta di una verità da non sottovalutare. Infatti, e molti studi lo confermano, è molto difficile rimediare e cambiare una prima impressione negativa, perché la tendenza è quella di confermare l’immagine mentale creata.

La cosa migliore sarebbe quella di avere un’immagine talmente positiva da convincere tutti che il tuo è l’hotel perfetto. Ma sappiamo bene che questo è impossibile. Ciò che possiamo fare, al contrario, è cercare di dare agli altri la migliore immagine di noi. Ma qual è il segreto per piacere?

Immagina di conoscere la prima impressione dei tuoi ospiti nelle prime ore successive all’arrivo in hotel. Avresti il controllo della situazione, anche in caso di impressione negativa. Potresti intervenire subito sull’evento spiacevole o su qualunque criticità mentre l’ospite è ancora in struttura, rimediare e dimostrare che sei il numero uno 😉 😎

E come faccio? Ti dirai – Dovrei avere dei superpoteri come Mel Gibson in “Quello che le donne vogliono” e saper leggere nella mente dei miei ospiti.

Beh, allora non hai ancora conosciuto i poteri di Spotty wi-fi! Sì, perché Spotty invia ai tuoi ospiti un questionario nelle prime 24 ore dal loro arrivo e chiede loro di valutare la prima giornata nel tuo hotel. Poche e semplici domande studiate per avere un feedback immediato e intervenire tempestivamente trasformando l’eventuale criticità in una risorsa.

Leggi anche “Come rispondere alle recensioni negative

Cosa fa Spotty nel concreto?

👉  Spotty Wi-fi è l’hotspot di marketing che permette di raccogliere i dati degli ospiti già conformi alla normativa privacy, creare database altamente profilati, gestire la reputazione online e tutto senza che tu debba scaricare alcun programma. Ti basta la connessione wi-fi del tuo hotel, alla quale i tuoi ospiti si collegheranno durante la loro vacanza.

Come dicevamo, nella prime 24 ore dall’arrivo in hotel, Spotty invia ai tuoi ospiti un breve e semplice questionario in cui chiede qual è stata la loro prima impressione.

In caso di problematiche, riceverai immediatamente un alert, in modo tale da gestire il rapporto con il cliente sin dal primo momento.

Ciò ti permette di instaurare un primo rapporto di fiducia diretto e prevenire recensioni negative. In più, dimostrerai sensibilità e passione in quello che fai e questo ti dipingerà in maniera molto positiva ai tuoi ospiti.

I questionari di first impression sono davvero utili. Pensa a quante recensioni negative eviterai correggendo una prima impressione sbagliata, e quante recensioni positive guadagnerai!

In più, non sottovalutare le statistiche! Verifica se e come è cambiata la soddisfazione degli ospiti nel tempo e fai tesoro dei loro feedback per ottenere un miglioramento continuo. Quali servizi sono piaciuti di più e quali invece hanno ottenuto un punteggio più basso? Suddividi i dati in base a ciò che ti interessa analizzare e sulla base dei risultati imposta la strategia giusta da adottare.

L’abito non farà il monaco ma di sicuro comunica, e cosa comunica? Con Spotty rendi il tuo sito web graficamente accattivante sin dal primo accesso. Gli utenti accedono al sito tramite la connessione wi-fi e la prima cosa che vedono è una bella Welcome Page personalizzata.

Inoltre, la pagina di benvenuto è anche molto utile perché ti consente di informare i tuoi clienti e di renderli autonomi fin dal momento del check-in. Sul portale interattivo troveranno le informazioni per il loro soggiorno, eventuali promozioni di pacchetti, di servizi extra e di altre attività.

Welcome Page

Vuoi provare Spotty?

Richiedi la tua Demo, è GRATIS!

CONTATTACI