Black Friday e sconti in vista del Natale: la guida per il tuo hotel

Tanti lo aspettano con ansia, molti lo amano alla follia, alcuni non lo sopportano, eppure il Black Friday fa ormai parte della nostra routine ed è quasi impossibile non approfittarne. Che tu abbia un hotel in città o una struttura stagionale, non puoi non essere presente con qualche offerta o promozione.

In più, è il periodo dei regali di Natale e non proporre contenuti interessanti significa perdere una grande opportunità. Vediamo quindi COSA proporre e COME, per ottenere già il tutto esaurito per i periodi futuri.

Sì, perché con le nuove limitazioni e le chiusure, molte sono le persone che hanno disdetto i loro viaggi. Ma niente paura: il desiderio di vacanza rimane altissimo e la cosa migliore è approfittarne.

La prima cosa da fare è quella di creare delle offerte originali. Dovranno essere flessibili, incentrate sulle esperienze e sul turismo lento, e dovranno essere comunicate in maniera corretta e mirata al tuo target.

Quindi, scegli SU COSA vuoi puntare e crea una promozione ad hoc, limitata nel tempo – giocando sulla scarsità – e che generi curiosità tra gli utenti.

Potresti creare dei pacchetti esperienziali “al buio”, comunicando agli utenti soltanto il tema del pacchetto e qualche altro indizio. Se hai la possibilità di organizzare o di creare partnership con attività del territorio per tour enogastronomici o attività sportive, potresti promuovere dei pacchetti soggiorno + esperienze in base ai tuoi segmenti target, utilizzando canali come i social media, le newsletter e WhatsApp.

Se hai l’esigenza di vendere soggiorni lunghi, potresti promuovere un super sconto per chi prenoterà almeno 7 giorni. Al contrario, potresti fare un’offerta speciale sulla formula b&b nel week-end con colazione extra, oppure colazione a tema – le persone amano le cose nuove e originali – servita fino a tardi.

Mettiti nei panni di chi è in cerca di un regalo di Natale originale da fare al compagno, a un’amica o alla propria famiglia. Potresti anche andare controcorrente e proporre una promozione speciale che sarà attiva solo dopo il Black Friday, e fino alla vigilia di Natale.

Se hai lo spazio o dei servizi extra, organizza delle giornate speciali in hotel che venderai come pacchetti in-door. Potresti, ad esempio, proporre una giornata benessere con SPA, aperitivo in piscina con prodotti locali, massaggio in omaggio e trattamenti di bellezza per lei e lui.

Se invece il tuo forte è la cucina, organizza delle serate a tema direttamente dentro l’hotel, magari dedicate a una tradizione culinaria o a prodotti di nicchia.

Spesso mi capita di vedere offerte – sui siti degli hotel – praticamente indecifrabili.

Quando parliamo di offerte e promozioni, dobbiamo essere più chiari possibile. Le persone devono percepire il reale valore dell’offerta e capire al volo l’opportunità in cui si sono appena imbattute. Pochi arzigogoli, qualche frase di introduzione che evochi l’emozione di quello che vivranno prenotando l’offerta e poi dritti al sodo: prenota 7 giorni e ne paghi solo 6, kit SPA in omaggio e colazione/brunch fino alle ore 12.

Dopo di ché, definite le offerte, i passaggi sono esattamente questi:

  • Pubblica i contenuti sul sito e fai attenzione a testi, immagini, form e campi SEO
  • Crea una campagna di Advertising sui social e su Google in cui promuovi le offerte con link su landing dedicata
  • Pubblica dei post sui social media e utilizza le storie su Instagram per anticipare la promozione
  • Invia una serie di newsletter differenziando le offerte in base al target
  • Fai una campagna WhatsApp e SMS con link alla landing page

Mi raccomando. Non mentire. Le persone fiutano le promozioni fasulle, quindi comunica valore e verrai ricompensato con tantissime prenotazioni dirette, bypassando le temute OTA.

Se hai bisogno di una consulenza per impostare la strategia giusta, contatta il team Spotty. Ti aiuteremo a definire le attività che ti permetteranno di raggiungere i tuoi obiettivi di business.

 

SCRIVI AL TEAM