Fare Reel che funzionano per il tuo hotel: ecco come!

In questo periodo stanno spopolando: da Instagram a Facebook passando per Tik Tok, i REEL sono i contenuti che generano maggiore coinvolgimento negli utenti dei social media.

Sì, perché sono immediati, veloci e catturano l’attenzione in meno di 2 secondi, ma soprattutto – e questa è la cosa che dovrebbe interessarti – raggiungono tantissimi utenti in breve tempo, molto di più di qualsiasi altro contenuto.

Parliamo di copertura organica – non a pagamento – che può arrivare a migliaia di persone già poco dopo la pubblicazione del reel.

È questa la grande opportunità dei reel: un’ampia platea di utenti a cui promuovere il tuo brand facendo ridere, divertire o emozionare. Ovviamente – come ogni altro contenuto – anche i reel possono essere sponsorizzati, ma a differenza di post e storie, la loro reach è comunque molto alta, anche senza essere promossi tramite inserzioni.

Quindi, quale miglior modo per raccontare il tuo hotel e i suoi punti forti?

Prima di tutto bisogna decidere quanto e cosa pubblicare. Stilare una scaletta o un breve programma di contenuti e di come realizzarli è sicuramente il primo passo da compiere. Rispetta – ovviamente – il piano editoriale – e quindi il tono di voce e gli obiettivi prefissati.

Vedrai che la maggior parte dei reel ha un tono divertente e ironico, ma non è detto che sia quello giusto per te. Se hai un hotel di design dotato di SPA, preferisci reel emozionali, che mirino a suscitare le emozioni giuste nel tuo pubblico di riferimento.

Se invece hai una piccola pensione sul mare dove organizzi cene a tema e attività di gruppo, il tono ironico potrebbe essere la scelta giusta per esaltare il tipo di vacanza che si vive nella tua struttura.

Ma veniamo al dunque. Vediamo qualche esempio! ⤵

Indicazioni stradali o utili

Crea una breve guida video per aiutare i potenziali ospiti a raggiungere il tuo hotel e arrivare alla reception: puoi utilizzare dei video velocizzati, aggiungere dei sottotitoli e mostrare diversi percorsi a seconda che i tuoi ospiti arrivino in auto, in treno o in aereo. Un’altra idea sarebbe quella di mostrare cosa serve per il check-in e in quali orari è possibile effettuarlo, i parcheggi più vicini alla struttura o alcuni dei luoghi più vicini che possono essere utili durante il soggiorno.

Promozione di servizi extra

Mostra i servizi extra che offri in hotel, gli orari di accesso alla SPA o i trattamenti che è possibile effettuare.

Trucchi per risparmiare

Racconta come risparmiare durante la vacanza utilizzando dei piccoli trucchi e promuovi offerte, codici promo e sconti per il tuo pubblico sui social media oppure per ottenere prenotazioni dirette sul tuo sito web.

Consigli per l’intrattenimento e il tempo libero

Fai vedere al tuo pubblico cosa fare durante la vacanza. I luoghi da visitare, dove mangiare, fermarsi per l’aperitivo o godersi una bella vista, alcune curiosità o eventi ricorrenti.

Dietro le quinte e making of

Stimola l’appetito e l’acquolina dei potenziali clienti con video accelerati di ricette o step by step: mentre prepari la colazione, mentre le brioches lievitano nel forno o vengono farcite e curiosità sulle ricette tradizionali.

Suscita empatia e fai sognare

I social sono nati per stare dalla parte della utente e il modo migliore per usarli è far sentire l’utente protagonista. Mostra i tuoi clienti – chiedi loro il permesso ovviamente – mentre si rilassano nella piscina dell’hotel, mentre gustano la colazione o pedalano sulle biciclette gratuite messe a disposizione dalla tua struttura.

Non preoccuparti se non hai le abilità di un regista del cinema: serve solo un po’ di creatività! Fatti ispirare dalla musica del momento, fai vedere le persone, il tuo staff e alcuni dei momenti di quotidianità.

Mostrarsi autentici, soprattutto nell’ultimo periodo, è la vera arma vincente della comunicazione sui social media.

Quindi bando alle foto o ai contenuti patinati, alle foto stock o alle classiche tecniche di marketing aggressivo: potrebbero rivelarsi un boomerang in negativo per l’immagine e il posizionamento del tuo brand.

Vuoi qualche consiglio per la tua strategia di marketing turistico? Contatta il nostro giovane team!